Termocamera

Termocamera e la rilevazione perdite

Cos’è la termocamera

La termocamera (o telecamera termica) è uno strumento senza contatto che rileva il calore emesso da un oggetto. Successivamente, lo converte in un segnale elettronico il quale viene elaborato per poi creare un’immagine termica sul display.

termocamera

L’energia rilevata da una termocamera è quantificabile in modo estremamente preciso.

Inoltre, permette non solo di monitorare l’andamento termico, ma anche di definire la gravità dei problemi relativi al calore.

Ogni oggetto, infatti, emette radiazioni infrarosse, le quali passano attraverso le lenti termiche per poi diventare immagini termiche.

Come funziona

Tra i problemi più frequenti all’interno delle nostre abitazioni possiamo trovare sicuramente le perdite d’acqua. Generalmente ciò che spaventa è il pensiero di dover danneggiare le pareti per poter sistemare anche quelle più insidiose.

Grazie alla termocamera possiamo individuare il problema esternamente e successivamente intervenire per sistemarlo. Questo strumento funziona con la termografia, la quale permette di rilevare anche le perdite più nascoste velocemente. In poche parole, attraverso l’utilizzo di queste telecamere ad infrarossi, si riesce ad individuare le cause delle perdite in modo rapido e soprattutto senza causare danni.

La termografia

La Termografia è una tecnica di analisi la quale viene attuata nella ricerca perdita acqua sia all’interno che all’esterno delle abitazioni. In poche parole si applica per diagnosticare, d esempio:

termocamera
  • Condomini
  • Abitazioni
  • Uffici
  • Giardini
  • Negozi
  • Terrazze

Si tratta di un metodo di indagine non distruttivo il quale ci permette di individuare tubature danneggiate e risolvere problemi di umidità delle pareti. Attraverso l’uso di strumentazioni all’avanguardia, come la termocamera, si rende la ricerca perdite più veloce ed efficiente.

In aggiunta, l’analisi termografica ci permette di esaminare eventuali danni su diversi impianti, come:

  • Impianto di riscaldamento
  • Impianto antincendio
  • Impianti idrici ed idraulici
  • Impianti o condotte di gas

La Termocamera e la ricerca perdite idriche

La rottura dei tubi con la successiva fuoriuscita di acqua, così come le infiltrazioni nei muri, sono tra le cause più comuni degli interventi di idraulica. Tuttavia, il problema si pone quando i tubi sono interni e dunque il guasto non è visibile.

termocamera

Per di più, sia le intercapedini che le condotte possono diventare delle vere e proprie “vie” dove va ad incalanarsi l’acqua in eccesso. Nei tempi passati l’unica soluzione era quella di rompere e buttare giù muri per la ricerca perdita acqua. Al giorno d’oggi invece è tutto più rapido e semplice, poiché qualunque idraulico utilizza strumenti di ultima generazione come, appunto, la termocamera.