INSTALLAZIONE CALDAIA FIRENZE

installazione caldaia firenze

Installazione caldaia Firenze

Hai un nuovo impianto di riscaldamento e cerchi qualcuno per l’installazione della caldaia a Firenze? Se non sai chi chiamare per essere sicuro di avere un buon servizio di installazione caldaie a Firenze, Rik’s Group ha la risposta ai tuoi problemi. Ci occupiamo di installazione e di montaggio di caldaie per abitazioni e aziende in tempi molto rapidi. Il nostro centralino prenderà in carico la tua chiamata e manderà velocemente da te un idraulico professionista che provvederà all’installazione della caldaia.

Installazione caldaia: servizio di pronto intervento H24

Per venire incontro anche alle richieste dell’ultimo minuto, abbiamo un centralino attivo 24 ore su 24 per emergenze pronto intervento. Il nostro call center è operativo tutti i giorni, anche di domenica e nei festivi. Un nostro operatore riceverà la tua telefonata e ti metterà subito in contatto con un tecnico specializzato. Il nostro caldaista ti farà un preventivo telefonico gratuito e tu deciderai se e quando procedere con il lavoro.

Perchè scegliere noi

L’installazione della caldaia è uno di quei lavori che richiedono l’intervento un professionista esperto (che magari non chieda nemmeno cifre troppo elevate per la sua prestazione). Scegliendo il servizio Installazione Caldaia Firenze di Rik’s Group, puoi avere la certezza di un lavoro professionale, eseguito correttamente e ad un prezzo onesto. Puoi contare su di noi anche per altri interventi, dalla manutenzione ordinaria e straordinaria, alla riparazione e la sostituzione di caldaie non funzionanti. In caso di necessità, basta telefonare al numero verde e richiedere il nostro aiuto.

I nostri tecnici si occupano anche di messa a norma degli impianti. Un buon impianto di riscaldamento è necessario che sia a norma, sia per mantenerne l’efficienza che per questioni di sicurezza. Noi di Installazione caldaia Firenze, sostituiamo i pezzi rotti e/o obsoleti con ricambi originali per mantenere i nostri e i vostri standard al top.

Cosa include il nostro servizio

installazione caldaia firenze

Ogni volta che veniamo contattati per l’installazione di una caldaia, ci assicureremo che i seguenti punti vengano rispettati:

  • Due tecnici qualificati verranno inviati al domicilio indicato per effettuare l’installazione della caldaia;
  • I nostri tecnici provvederanno al disimballaggio e alla verifica della caldaia prima di proseguire all’installazione;
  • Verrà effettuata una verifica delle condizioni di areazione del locale secondo la norma UNI10683;
  • In caso di una caldaia già presente da sostituire, ci occuperemo del suo smontaggio e del suo smaltimento;
  • Installeremo la nuova caldaia a gas e provvederemo al suo collegamento all’impianto idrico, di riscaldamento e gas;
  • I tecnici monteranno anche il kit di scarico fumi;
  • Effettueremo il collegamento alla rete elettrica;
  • Provvederemo a pulire l’area in cui è stata eseguita l’installazione della caldaia per rimuovere polvere e residui e riportarla alla condizione iniziale;
  • Metteremo in funzione la caldaia;
  • Rilasceremo il certificato di garanzia sull’installazione effettuata;
  • Rilasceremo la dichiarazione di conformità dell’impianto nel rispetto del D.M. 37 del 2008.

Perché scegliere una caldaia a gas

Rispetto alle caldaie a pellet o a legna, una caldaia a gas è senza dubbio una soluzione più semplice. In primo luogo, per praticità e per il combustibile che non richiede stoccaggio. Inoltre, in caso di utilizzo del metano, i prezzi sono contenuti.

Quando è il momento di sostituire la caldaia?

La durata media di una caldaia a gas va dai 15 ai 20 anni, a seconda del brand, del modello e dei vari interventi di manutenzione che essa ha subito nel corso del tempo. 

Alla fine di tale periodo è bene valutare se, data la frequenza dei guasti e dei malfunzionamenti, sia meglio effettuare una riparazione della caldaia a gas oppure installare un nuovo modello. Qualora l’opzione scelta sia la prima, possiamo aiutarvi con ricambi originali per cercare di mantenere la qualità più alta possibile. Se invece optate per la sostituzione, vi aiuteremo a scegliere la soluzione migliore per le vostre esigenze (anche di prezzo).

Devi tenere in considerazione che, negli ultimi anni, i prezzi delle caldaie a gas sono stati influenzati dalle nuove tecnologie. Basti pensare ai nuovi modelli di caldaia a gas a condensazione che permettono un importante risparmio energetico, quindi in costi e consumi minori per per il riscaldamento di casa e acqua.

Dopo aver valutato tutte le possibilità, potrai finalmente decidere se sia meglio installare una nuova caldaia a gas o continuare con la manutenzione periodica del vecchio impianto. 

installazione caldaia firenze

Sostituzione caldaia: detrazione fiscale al 50% o al 65%?

Anche nel 2019 con la sostituzione della caldaia si potrà usufruire di detrazioni fiscali del 50 o del 65% sulla spesa sostenuta.

Il bonus caldaie è la detrazione fiscale prorogata con la nuova Legge di Bilancio 2020 all’interno dell’Ecobonus e si rivolge a coloro che acquistano caldaie di ultima generazione che, non solo offrono migliori prestazioni energetiche, ma permettono di ridurre l’inquinamento atmosferico.

Per le spese sostenute a partire dal 1° gennaio 2019, la detrazione fiscale per la sostituzione della caldaia spetta solamente a chi installerà impianti di climatizzazione invernale di classe energetica pari almeno alla A, ma il bonus scenderà al 50%.

Rientrano invece nell’ Ecobonus al 65% le spese relative all’installazione di impianti di riscaldamento evoluti. Praticamente è possibile fruire della detrazione IRPEF del 65% solo qualora si sostituisca l’impianto di riscaldamento con una caldaia a condensazione di classe A o superiore, con contestuale installazione dei sistemi di termoregolazione.

In quanti anni si detrae?

La detrazione fiscale viene distribuita in un periodo di 10 anni. L’importo totale va diviso in 10 rate di uguale importo, che verranno scaricate in dieci anni attraverso la dichiarazione dei redditi (modello 730 o Unico). Ricordiamo inoltre che, per usufruire degli incentivi Ecobonus 2019, fa fede la data del bonifico bancario (o postale), non la data della fattura.